Festival

10372170_760200597357394_40253201955116223_n
La manifestazione, giunta all’ottava edizione, è ideata e interamente autofinanziata dall’associazione culturale senza scopo di lucro ‘Farm’.

Il ‘Boff’ racchiude in sé il cinema ‘Off’: fuori da Bologna, fuori dall’Italia e fuori dal circuito commerciale. Realizzata nel bellissimo parco 11 Settembre, nel cuore della città e della Manifattura delle Arti, la rassegna prevede ogni sera aperitivo v dalle ore 18.00, proiezioni di film e cortometraggi (tutti sottotitolati affinché siano fruibili anche dalle persone sorde), sonorizzazioni, mercatini artigianali, performance, mostre d’arte, dibattiti con gli autori. Manifestazione è divenuta ormai un appuntamento fisso per i residenti della zona, che dal 2010 hanno avuto la possibilità di tornare a vivere un’area verde, riqualificata grazie alla programmazione culturale e rivitalizzata dalle occasioni di incontro e socialità.

Il linguaggio cinematografico, la percezione visiva e non uditiva (in cui la musica esiste solo se sotto forma di vibrazione del corpo), ma anche sostenibilità ambientale, comunicazione, integrazione e formazione. Questi i temi al centro del calendario che include 70 giorni di programmazione e incontri con gli artisti e registi italiani della scena indipendente nazionale e internazionale.
Il parco, che sarà attrezzato come un vero e proprio cinema all’aperto, immerso nel verde, e con un bar per il ristoro e l’aperitivo, chiuderà alle 24. Tutte le proiezioni sono gratuite e sottotitolate in Italiano.

Comments

Lascia un commento